Benvenuti nel sito web del Moto Club Gela

Motofesta Gela 2008

Chiusa anche quest’anno  la “Motofesta Gela”, il motoraduno organizzato dal Moto Club Gela il 19 e 20 Aprile  2008.

Ritorna la soddisfazione tra i soci del Moto Club che quest’anno temevano un calo di pubblico e partecipanti per aver cambiato il posto di ritrovo dal lungomare al quartiere macchitella.

Nei pressi del Ludo Village sul viale Enrico Mattei, si sono ritrovati circa 300 motociclisti con ogni tipologia di moto, custom ed enduro, d’epoca e moderni, trovando un tempo splendido e temperature estive.

Anche quest’anno graditissimo il motogiro  di sabato pomeriggio: dopo avere atteso l’arrivo dei motoradunisti, il corteo di motocicli si è spostato all’interno della provincia di Caltanissetta effettuando una sosta nella città di Barrafranca, dove siamo stati ospiti dell’amministrazione comunale che ha offerto un abbondante rinfresco a tutti i partecipanti, e di seguito nella città  di Butera con un ulteriore rinfresco di prodotti tipici. I  Soci del moto club gela hanno ringraziato entrambi le amministrazioni comunali donando loro una targa a ricordo dell’evento.

Domenica, dopo avere atteso i motociclisti ed effettuato la benedizione dei caschi grazie all’intervento di Don Giuseppe Fausciana, la vera chicca è stata rappresentata dalla visita al kartodromo, dove è stato possibile effettuare un paio di giri all’interno a velocità controllata, lasciando entusiasti tutti quanti i centauri. A seguire il corteo dei motociclisti si è spostato lungo la via dei Castelli verso il Castelluccio e di seguito ha raggiunto il ristorante Contatto dove si sono effettuati i ringraziamenti e le relative premiazioni dei partecipanti.

All’atto dell’iscrizione i partecipanti oltre ad avere ricevuto in omaggio la colazione offerta dal moto club gela, hanno ricevuto oltre al gadget dell’iniziativa (zainetto + patch con logo del moto club), una serie di brochure, gentilmente offerte dalla azienda locale del turismo e delle cartine appositamente preparate da una associazione sportiva palermitana ove vengono evidenziate una serie di informazioni utili al mototurista, dagli alberghi alle officine specializzate dai percorsi più spettacolari alle autostrade più efficienti.

Due le 2 classifiche stilate dai commissari federali  e direttori di gara, quella riguardante gli Isolati (motociclisti chi viaggiano in solitaria) che hanno visto tra gli altri

Conte Vincenzo (1° classificato ) proveniente da Livorno, Falocci Alessandro   (2° classificato ) proveniente da  Perugia, De Filippo Antonio (3° classificato ) proveniente da Massa di Maratea,  e quella a Squadre che ha visto primi classificati i motociclisti del Moto Club “John Sciabbarasi” di Caltanissetta, a seguire i motociclisti del club “Lepri Siciliane ” di Biancavilla (CT), poi quelli del Moto Club  Diabolik Bikers di Acquedolci (ME), Moto Club “Ibleo” di Ragusa, e moto club  “Delle Madonie” di Petralia Soprana (PA) .

Riconoscimenti anche per le moto d’epoca presenti al motoraduno, per le donne conduttrici e per i più anziani.

 

Raduno Sabato

 

Visita nella città di Barrafranca

 

Visita nella città di Butera

 

Cena di Sabato

 

Raduno Domenica

 

Visita al Kartodromo

 

Al ristorante e le premiazioni del Raduno

 

 

 

 

 

 

 

home page